LA STORIA SI FA IMPRESA

 

Un atélier tecnologico di alta falegnameria non si realizza in un giorno. Gli arredi per la nautica, i pregiati mobili da casa e da ufficio e le strutture tailor-made per front office che oggi Rizzo s.r.l. realizza per un'esigente committenza italiana e internazionale, sono il frutto di una lunga evoluzione.
La storia aziendale inizia nel 1830, con attività di falegnameria tipiche dell'epoca alle quali però si aggiungevano la segheria, la costruzione di carri e di orologi in legno. Dal 1930, Antonio Rizzo, formatosi nella falegnameria paterna, entra prima all'Arsenale di Venezia, poi alla Caproni Aeronautica di Trento maturando una competenza tecnica e un sapere sempre più evidenti, tanto che la sua carriera letteralmente "prende il volo" quando anche l'esercito lo vuole a Roma all'aeroporto dell'Urbe nel ruolo di collaudatore tecnico e caposquadra alla costruzione aeronautica. Negli anni Cinquanta, la storia si fa impresa. Produzione di serramenti e arredi prima e, dal 1975, realizzazione di mobili di pregio per privati e aziende. Fra i più prestigiosi committenti, le grandi banche, che da subito si affidano alla Rizzo s.r.l. per lo allestimento dei loro interni. Naturale evoluzione di tanto know-how, sono gli incarichi di prestigio, le collaborazioni con celebri architetti e lo sbocco nell'elitario settore dell'arredamento per la crocieristica e lo yachting. La direzione, l'ufficio tecnico per lo sviluppo dei progetti e i laboratori Rizzo s.r.l. hanno sede a Fratte di Santa Giustina in Colle (PD), a pochi km dall'ingresso nuova tangenziale di Padova.

COMPANY HISTORY

 

The high-tech carpentry atelier that we are today has had a long history. The furnishings for boating, fine home and office furniture and tailor-made facilities for front of office that Rizzo creates for demanding Italian and international clients, are the result of a long evolution.
The company's history began in 1830 as a typical of the era joinery workshop with the addition of a sawmill, carriage construction and the production of wooden clocks. In 1930, Antonio Rizzo trained under his father. He then began working at the Arsenal in Venice and at Caproni Aeronautica at Trento, developing his technical competence and ever more evident knowledge and experience, so much so that his career literally "took flight" when was called on to work at the Urbe airport in Rome as a test engineer and Head of Aeronautical Construction for the military. Business expanded in the 1950’s when he started producing doors, windows and furniture and then from 1975, the production of fine furniture for individuals and businesses. Italy’s largest banks were his earliest clients and are currently among his most prestigious, who still rely on Rizzo for the design of their interiors. The natural evolution of so much know-how has placed Rizzo in a position of high esteem, collaborating with celebrated architects and the elite sector of cruise ship and yacht building. Head Office, the Technical Department for the development of projects and the Rizzo workshops are located in Fratte of Santa Giustina in Colle (PD), a few kilometres from the exit of Padova’s new ring road.

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.X

Che cos'è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell'utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un'esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l'usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

è possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante "Alt" sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona "Strumenti" e successivamente "Opzioni".
  • Seleziona quindi la scheda "Privacy".
  • Vai su "Impostazioni Cronologia:" e successivamente su "Utilizza impostazioni personalizzate". Deseleziona "Accetta i cookie dai siti" e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante "Strumenti" e quindi su "Opzioni Internet".
  • Seleziona la scheda "Privacy" e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l'alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull'icona "Strumenti".
  • Seleziona "Impostazioni" e successivamente "Impostazioni avanzate".
  • Seleziona "Impostazioni dei contenuti" sotto la voce "Privacy".
  • Sotto la voce "Cookie" sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda "Cookie e dati dei siti" sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda "Cookie e dati dei siti" dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli "Preferenze" nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello "Sicurezza" nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione "Accetta cookie" è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su "Mostra cookie".
X